PHOBOPHOBIA Visualizza ingrandito

PHOBOPHOBIA

New product

13,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

Pagine 309
Autore Raimondo Volpetti

Dettagli

Una ragazza viene portata d'urgenza in terapia intensiva. Aggrappandosi tra la vita e la morte. Dopo una convalescenza difficile, resta solo un enigma da risolvere: Chi è lei? Nella stanza 104 dimora una ragazza senza nome, senza volto. Il personale non sa come sia arrivata. Non parla, non si muove, non mangia e non beve. Una bambola di vetro. Chiusa in sé stessa, protetta da quegli occhi opachi che nascondono l'oscurità della sua mente. L'unica cosa che fa è scrivere su un diario. Poesie, racconti e sfoghi troppo elaborati e complessi per la sua tenera età. Viene incaricato il più brillante psicologo per riuscire a spezzare quel mutismo surreale. Lui sa che non sarà facile, ma non ha timore. Sfodera tutte le sue carte, fino a che la paziente scompare, lasciando il suo diario incustodito. Nessuno l'aveva vista uscire, neanche le telecamere di sorveglianza. Ma lui la vuole trovare a tutti i costi, anche a costo della sua stessa vita. Ed è lì che inizia il macabro gioco. Il diario continuerà a essere scritto, non si sa da chi, o da cosa. Molte domande sorgono in superficie: Che fine ha fatto? Come ci è riuscita? Ma soprattutto chi è? Inizieranno incubi, allucinazioni, deliri. Dubiterà di sé stesso, dubiterà della realtà, degli eventi e delle circostanze. Resisterà con l'intento di mettere insieme tutti i tasselli di quel contorto quadro. Senza capire di star precipitando in quell'abisso di pazzia e follia, che alla fine rivelerà la sua luce, la sua vera natura, l'origine del male.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

PHOBOPHOBIA

PHOBOPHOBIA